Cancella ingresso

Header

Quick navigation

Ricerca

Service navigation

Language selection

Main navigation

Parola svizzera dell'anno

La parola svizzera dell’anno identifica gli sviluppi sociali più rilevanti che si rispecchiano nelle tradizioni discorsive svizzere. Una squadra di ricercatori presso il Dipartimento di Linguistica applicata individua la parola svizzera dell’anno per scoprire come pensa la Svizzera – in tutte e quattro le lingue nazionali.

La selezione è plurilingue, basata sulla ricerca e interattiva:

Plurilingue

Dal 2003 al 2006, “l’ufficio Parola dell’anno” sceglieva annualmente la parola svizzera dell’anno, in tedesco. Dal 2017 un gruppo di ricercatori presso il Dipartimento Linguistica applicata della ZHAW individua la parola dell’anno in tedesco e in francese. Nel 2018 si è aggiunto l'italiano e ora, nel 2019, il romancio.

Basata sulla ricerca

Per ogni lingua, la scelta avviene su tre livelli:

  1. Per prima cosa, i ricercatori analizzano la banca dati della ZHAW "Corpus swiss-AL" e individuano 20 parole che sono state utilizzate nell’anno corrente più spesso che in passato.
  2. Poi una giuria di esperti della lingua seleziona le tre parole più significative nella lista del corpus, in base alle proposte del pubblico e alla loro esperienza personale.
  3. Infine i ricercatori mostrano come si sia sviluppato l’utilizzo di queste parole nell’ultimo anno in Svizzera e quali mutamenti sociali esse esprimano.

Interattiva

La ZHAW raccoglie dati sul discorso pubblico e proposte per la parola dell’anno. Potete inviarli entro il 15 novembre attraverso i seguenti canali:

#ParolaDellAnnoCH
parola-dell-anno.linguistica@zhaw.ch

#WortdesJahresCH
wort-des-jahres.linguistik@zhaw.ch

#MotDeLAnnéeCH
mot-de-l-annee.linguistique@zhaw.ch

Su questa pagina e sul nostro canale Twitter @lingua_zhaw vi informiamo regolarmente sulle novità riguardanti il progetto.

Media

Parole dell’anno dal 2017

Anno, posto tedesco francese italiano romancio
2017, 1. #metoo harcèlement 2018 2019
2017, 2. weglachen congé paternité - -
2017, 3. Influencer influenceur / influenceuse - -

linguascan – una app intelligente per la ricerca

Gli usi linguistici svelano come pensano le persone. Per questo sviluppiamo una app intelligente, che i molteplici modi di pensare nelle quattro regioni linguistiche del paese. Grazie a questo sapere, il cambiamento della Svizzera diventa tangibile e le persone possono dar voce a ciò che le muove.
La piattaforma di crowdfunding "wemakeit" ci aiuta a finanziare lo sviluppo della app. Qui potete partecipare alla ricerca e al finanziamento di linguascan.

Comunicheremo le novità riguardanti la app su questa pagina e sul nostro account Twitter @ZHAWLinguistik.