Cancella ingresso

Header

Quick navigation

Ricerca

Service navigation

Language selection

Main navigation

Indirizzo Traduzione professionale

Costruire ponti tra lingue e culture e plasmare la società con la scrittura.

Contenuti del corso di studi

Nell’indirizzo Traduzione professionale vengono trasmesse competenze nell’ambito delle teorie e dei metodi della traduzione. Queste vengono approfondite e applicate nel lavoro su testi provenienti da settori specifici dell’economia, del diritto, delle tecnologie e delle scienze. Particolare attenzione viene data alle competenze nell’utilizzo delle moderne tecnologie di traduzione assistita, i cosiddetti CAT-Tool. Altre possibili aree di specializzazione nell' ambito della traduzione professionale sono la comunicazione accessibile e la traduzione audiovisiva nonché la gestione di progetti di traduzione. Lo studio vi permette di acquisire tutte le competenze specifiche del settore, incluse le conoscenze relative alle tecnologie e alla pratica professionale. Questo ciclo di studio vi fornisce gli strumenti per operare come traduttori professionisti.

Parte integrante del programma di Master è il tronco comune su base scientifica, condiviso con gli altri indirizzi. Nel tronco comune imparate a riflettere sulla pratica professionale in modo critico e costruttivo. I moduli vi introducono ai fondamenti teorici e metodologici della linguistica applicata. In lezioni plenarie e in piccoli gruppi composti da studenti di tutti gli indirizzi, imparate a conoscere temi chiave della linguistica applicata rilevanti dal punto di vista professionale e metodi che vi permettono di valutare in maniera qualificata servizi nell’ambito della comunicazione.

Prospettive professionali

I traduttori professionali lavorano sia come dipendenti che come liberi professionisti. I loro clienti o datori di lavoro solitamente sono imprese del settore privato o industriale, amministrazioni pubbliche, organizzazioni nazionali e internazionali, sindacati e associazioni. Le chance di successo professionale dipendono da diversi fattori come la combinazione linguistica, la situazione congiunturale, la specializzazione, la professionalità, la flessibilità e l’iniziativa personale. L’orario e la percentuale di lavoro possono dunque variare molto.

Inoltre il mercato del lavoro offre ai traduttori professionali diplomati buone chance in svariati ambiti dell’industria dei servizi linguistici (per esempio redazione e revisione, terminologia, project management, comunicazione accessibile o traduzione audiovisiva). La Laurea specialistica (Master) in Traduzione professionale vi apre direttamente le porte al mondo del lavoro.

Lingue e specializzazioni

Prima dell'inizio degli studi (entro il 31.10.), scegliete una delle seguenti tre specializzazioni:

La scelta della specializzazione determina il numero delle lingue di studio.

Con la specializzazione Traduzione settoriale, sono previste almeno tre lingue di studio: la vostra lingua madre o lingua di base (lingua A) e almeno due lingue straniere (lingue B o C). Per lingua B si intende una lingua straniera attiva: si traduce da e verso questa lingua. Per lingua C si intende una lingua straniera passiva, dalla quale si traduce. È obbligatorio scegliere almeno la combinazione linguistica ACC (due versioni linguistiche). Sono possibili al massimo quattro versioni linguistiche.

Le specializzazioni Gestione di progetti di traduzione o Comunicazione accessibile / Traduzione audiovisiva, prevedono di norma due lingue di studio: Oltre alla lingua madre o lingua di base (lingua A), una lingua straniera passiva (lingua C).

La lingua A e le lingue B o C sono determinate in base ai risultati dell’«esame di ammissione di verifica dell'idoneità professionale». Una delle lingue di studio deve essere il Tedesco.

Nella tabella trovate l’offerta attuale delle lingue di studio e delle combinazioni linguistiche possibili. La direzione del corso di studio si riserva il diritto di rinunciare a una versione linguistica in caso di numero di partecipanti insufficiente.

Lingua A Lingue B e C Solo lingua C
Tedesco Francese, Italiano, Inglese, Spagnolo Portoghese, Nederlandese, Cinese, Russo
Francese Tedesco, Italiano, Inglese, Spagnolo  
Italiano Tedesco, Francese, Inglese Spagnolo
Inglese Tedesco, Francese, Italiano, Spagnolo  
Spagnolo Tedesco, Inglese, Francese  
Russo Tedesco, Inglese  

Ammissione

Requisiti personali

I candidati dovrebbero avere le seguenti competenze e conoscenze:

Preparazione agli studi

In preparazione agli studi vi consigliamo di svolgere uno stage di traduzione o un soggiorno all’estero. In questo modo potrete acquisire esperienze nell’ambito della professione e stabilire contatti utili oppure perfezionare le vostre competenze linguistiche e culturali. Uno stage di traduzione può esservi accreditato nel terzo semestre.

Requisiti formali di ammissione

Per l'ammissione è necessario soddisfare le seguenti condizioni formali:

  1. Diploma di Bachelor
    Possesso di un diploma di Bachelor riconosciuto o un diploma di scuola universitaria equivalente in Traduzione o Lingue applicate. I candidati che possiedono un diploma universitario in una disciplina diversa devono sostenere un esame di accertamento delle competenze teoriche.
  2. Esame di verifica dell'idoneità professionale
    Nell'esame di verifica dell'idoneità professionale scritto si accertano le competenze pratiche. L'esame prevede la traduzione di un testo generalista dalle lingue straniere scelte (lingua B e/o lingue C) verso la lingua madre (lingua A) ed eventualmente dalla lingua madre (lingua A) verso una o più lingue straniere attive (lingue B). Per la specializzazione in Traduzione settoriale è necessaria almeno la combinazione linguistica ACC. Per le specializzazioni Gestione di progetti di traduzione e Comunicazione accessibile / Traduzione audiovisiva è necessaria almeno la combinazione linguistica AC. Per l'esame di verifica dell'idoneità professionale è possibile iscriversi al massimo per due lingue B e quattro lingue C.
    Scheda Esame di verifica dell'idoneità professionale (in tedesco)
    Esempi di testi di esame per la preparazione all’esame di verifica dell'idoneità professionale
  3. Esame di accertamento delle competenze teoriche
    Chi possiede un diploma universitario in una disciplina diversa, deve superare un esame di verifica delle conoscenze nell'ambito della linguistica applicata e delle scienze della traduzione. A seconda qualifiche presentate, si potrà essere dispensati da singole parti dell'esame. Dopo la scadenza del termine d'iscrizione verranno forniti testi o indicate letture utili per la preparazione dell'esame.
    Promemoria Esame di accertamento delle competenze teoriche (in tedesco)
  4. Competenze linguistiche (Inglese/Tedesco)
    Per l'ammissione sono richieste conoscenze dell'Inglese almeno di livello C1 e, per i candidati di lingua madre non tedesca, conoscenze del Tedesco almeno di livello C2. A tal fine vengono riconosciuti certificati di lingua, di studio, di lavoro, ecc. I candidati che non sono in grado di fornire certificazioni univoche dovranno sostenere un esame scritto di lingua (PDF 41,7 KB) (in tedesco) presso la ZHAW.

Scadenze

  Inizio del semestre primaverile 2021
Termine delle iscrizioni 1 31.05.2020
Esame di verifica dell'idoneità professionale 22.06. – 03.07.2020
Esame di verifica dell'idoneità professionale (data di ripetizione) 28.09. – 09.10.2020
Esame di lingua 15.08.2020
Esame di lingua (data di ripetizione) 07.11.2020
Esame di accertamento delle competenze 15.08.2020
Esame di accertamento delle competenze (data di ripetizione) 07.11.2020

Accreditamento

L’indirizzo in Traduzione professionale del Master in Linguistica applicata è stato accreditato nel 2012 senza alcuna condizione dall'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT).