Indirizzo Interpretazione di conferenza

Lavorare stando al passo coi tempi – e con la lingua nella sua forma più viva.

«L'interpretazione è più di una semplice formazione. Oserei dire che è una vera e propria scuola di vita. Non ho solo imparato un mestiere e conosciuto i miei limiti, ma ho anche capito quali sono i miei punti di forza e le mie debolezze».

Sarka Novak, studentessa

«Ho imparato che l’interpretazione va ben oltre la semplice conoscenza linguistica e il multi-tasking. Bisogna avere conoscenze solide in così tanti ambiti, e ora so come acquisirle».

Sonja Spielhofer, studentessa

«Il numero di studenti del corso non è alto e i docenti riescono a dedicare del tempo a ognuno di noi. Le lezioni sono molto pratiche e i docenti sono tutti interpreti dotati di grande esperienza».

Elisabeth Graf, studentessa

Contenuto del corso di studio e docenti

L’indirizzo di Interpretazione di conferenza fornisce allo studente le tecniche e le strategie dell’interpretazione simultanea e consecutiva. Un prerequisito importante è l’eccellente padronanza della propria lingua madre e di almeno due lingue straniere. Il titolo di studio del corso di laurea consente dunque di esercitare la professione di interprete di conferenza.

Parte integrante del programma di Master è lo studio di base orientato al metodo scientifico. Esso include lo studio della Teoria scientifica, della Linguistica applicata e delle problematiche del multilinguismo. Esso vi consente di ampliare non solo le vostre conoscenze delle diverse metodologie scientifiche, ma anche le vostre capacità organizzative e le vostre competenze interculturali. Ciò costituisce la base per l’approfondimento di questioni relative alla comunicazione in contesti multilingui.

I corsi dell’indirizzo Interpretazione di conferenza e il Corso propedeutico di interpretazione sono tenuti da interpreti di conferenza professionisti e da esperti riconosciuti di settori collegati (perfezionamento dell’espressione orale, educazione della voce, economia). Grazie alla loro internazionalità nella provenienza e le loro varie specializzazioni forniscono uno sguardo sulle diverse realtà professionali e vi preparano in modo ottimale all’attività di interprete di conferenza.

Prospettive professionali

Gli interpreti di conferenza hanno la possibilità di lavorare come liberi professionisti o come dipendenti. I freelance possono esercitare per conto di agenzie, associazioni professionali o direttamente per clienti. I luoghi di lavoro sono diversi, per esempio congressi internazionali e convegni di settore, eventi interni di sindacati, associazioni o partiti politici. A causa delle fluttuazioni, della stagionalità e delle scadenze strette dell’attività professionale, gli orari e il carico del lavoro possono variare considerevolmente. Servizi parlamentari e organizzazioni internazionali impiegano gli interpreti di conferenza anche come interpreti dipendenti, con orari, dunque, più regolari.

La Laurea specialistica (Master) in Interpretazione di conferenza fornisce competenze settoriali, tecniche e professionali che permettono di accedere direttamente alla professione di interprete di conferenza.

Lingue

Sono previste almeno tre lingue di studio: la lingua di base (lingua A) e almeno due lingue straniere (lingue B o C). Per lingua B si intende una lingua straniera attiva: si traduce da e verso questa lingua. Per lingua C si intende una lingua straniera passiva, dalla quale si traduce. È obbligatorio scegliere almeno la combinazione linguistica ABC o ACCC. La vostra lingua A e le lingue B o C sono determinate in base ai risultati dell’esame di idoneità. Una delle lingue di studio deve essere il Tedesco.

Nella tabella trovate l’offerta attuale delle lingue di studio e delle combinazioni linguistiche possibili. Se ve ne è richiesta, possono essere autorizzate anche altre lingue di studio. La direzione del corso di studio si riserva il diritto di rinunciare a una versione linguistica in caso di numero di partecipanti insufficiente.

Lingua A Lingue B e C Solo lingua C
Tedesco Francese, Italiano, Inglese, Spagnolo, Russo, Nederlandese, Cinese Portoghese
Francese Tedesco, Italiano, Inglese, Spagnolo, Nederlandese
Italiano Tedesco, Francese, Inglese, Spagnolo Nederlandese
Inglese Tedesco, Francese, Italiano, Spagnolo, Russo Portoghese
Spagnolo Tedesco, Francese, Italiano, Inglese Portoghese
Russo Tedesco, Inglese Francese, Italiano

Ammissione

Requisiti personali e preparazione agli studi

I candidati dovrebbero avere le seguenti competenze e conoscenze:

  • ottime capacità nella comunicazione scritta in vari contesti, facilità di comprensione, creatività nella risoluzione di problemi, curiosità intellettuale, senso critico, resistenza allo stress e capacità di concentrazione;
  • buona cultura generale, conoscenze fondate del contesto economico, sociale, politico e culturale dei paesi delle lingue di studio scelte;
  • ottime conoscenze della lingua madre e di almeno due lingue straniere.

In preparazione agli studi vi consigliamo di svolgere un soggiorno all’estero per estendere le vostre conoscenze linguistiche e culturali.

Requisiti di ammissione

Al corso di Master in Linguistica applicata sono ammessi i candidati che possiedono un diploma di Bachelor riconosciuto, preferibilmente nell’ambito delle lingue, delle scienze della comunicazione o dei media oppure che possiedono un diploma di scuola universitaria equivalente. Inoltre occorre superare l’esame di idoneità che verifica le competenze pratiche. I candidati che possiedono un diploma universitario in una disciplina diversa devono sostenere un esame di linguistica.

Per essere ammessi all’indirizzo di Interpretazione di conferenza è necessario inoltre dimostrare le proprie competenze in Inglese (livello minimo C1) ed eventualmente in Tedesco (livello minimo C2 per i candidati di lingua madre non tedesca). A tal fine vengono riconosciuti certificati di lingua, di studio, di lavoro, ecc. I candidati che non sono in grado di dimostrare con chiarezza le proprie competenze dovranno sostenere un esame scritto di lingua presso la ZHAW.

Esame di idoneità

L'esame di idoneità per l'indirizzo di Interpretazione di conferenza è costituito da una prova orale di traduzione a vista e di interpretazione consecutiva, mentre per gli studenti con lingua B, è prevista anche una prova di interpretazione di trattativa. È necessario comunque raggiungere almeno la combinazione ABC o ACCC. Ai candidati vengono messi a disposizione facsimili di prove d’esame.

Per la preparazione all'esame, la direzione del corso di studio raccomanda di frequentare il corso propedeutico di interpretazione che si terrà nel semestre autunnale. Questo corso permette di acquisire specifiche tecniche e competenze di interpretazione, quali la tecnica di presa d’appunti, la memorizzazione, la traduzione a vista, l’interpretazione consecutiva e di trattativa, nozioni di economia e conoscenze utili per l’interpretazione di conferenza.

Se siete interessati anche ad altri indirizzi del Master in Linguistica applicata, potete iscrivervi a più esami di idoneità. In questo caso, pagherete una sola tassa di iscrizione per la procedura di iscrizione (vedi Costi). Le tasse degli esami di idoneità, invece, vanno pagate per ogni indirizzo. Vi preghiamo di notare che le date e le scadenze variano secondo l’indirizzo.

Tutte le informazioni sull’indirizzo Traduzione professionale
Tutte le informazioni sull’indirizzo Comunicazione organizzazionale (in tedesco)

Esame di linguistica

Se possedete un diploma universitario in una disciplina diversa, dovete superare un esame per verificare le vostre conoscenze di linguistica generale e applicata e di traduttologia. A seconda delle vostre qualifiche potete essere dispensati da singole parti dell’esame. Dopo la scadenza del termine d’iscrizione riceverete una lista della letteratura utile alla preparazione dell’esame.

Buono a sapersi

Il Master in Linguistica applicata in breve.
Ulteriori informazioni sui costi del corso di studio.
Trova la tua persona di riferimento.
Partecipa a un evento informativo.
Ordina adesso il materiale informativo.

Tutto sullo studio: struttura del corso, durata e impegno richiesto, congedo, dettagli sulla procedura di ammissione e altre questioni organizzative.

Scadenze

Inizio del semestre primaverile 2018
Termine delle iscrizioni 31.10.2017
Esame di lingua 27.06. – 07.07.2017
Esame di lingua (data di ripetizione) 02.10. – 07.10.2017
Esame di linguistica 19.08.2017
Esame di linguistica (data di ripetizione) 11.11.2017
Esame di idoneità Gennaio 2018

Per la preparazione all'esame di idoneità per l’indirizzo di Interpretazione di conferenza, si raccomanda di frequentare il Corso propedeutico di interpretazione (in tedesco). Vi preghiamo di tener presente anche queste date.